Gradevole questo album dell’alto sassofonista Alessandro Bertozzi che si presenta con organici variabili comprendenti musicisti di livello come Andrea Braido, Randy Brecker, LorenzoPoli, Pancho Ragonese, Andrea Carpena, Marco Orsi, Alberto Venturini, Giovanni Giorgi, John Patitucci presente in ben otto tracce su undici e Hiram Bullock …

Vai alla recensione